VENERDI 3 LUGLIO

10.00 – 13.00 Circolo dei Lettori

Convegno internazionale: Post Post Human – Il senso del corpo e l’arte contemporanea. Relazioni e confronti su corpo e non-corpo, Internet e post-Internet, a cura di Guido Curto

 La mostra Post Human curata da Jeffrey Deitch svoltasi nel 1992 in diverse sedi fra cui il Castello di Rivoli, ha segnato una svolta significativa nella storia dell’arte contemporanea per tutto quanto concerne l’iconografia del corpo. Artisti come Paul Mc Carthy, Jeff Koons, Felix Gonzalez-Torres e Matthew Barney iniziarono a riflettere sul profondo cambiamento della percezione di sé all’interno della società contemporanea dopo l’introduzione di nuove pratiche generalizzate come manipolazioni genetiche, interventi chirurgici e il crescente sviluppo delle reti di informazione.L’avvento di Internet ha inoltre modificato oggi il mondo delle relazioni e la natura del corpo e delle immagini che li riproducono, introducendo così a nuove riflessioni sulla realtà. Ponendo come confine di riflessione la storica mostra, il titolo provocatorio Post Post Human vuole identificare tutto ciò che di nuovo è stato prodotto in relazione al corpo umano negli ultimi anni anche all’interno delle scuole d’arte.

Relatori:

Fiorenzo Alfieri (Presidente dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino) saluto

Salvo Bitonti (Direttore dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino) saluto 

Matteo Bonfitto Jr., UniversidadeEstadual de Campinas UNICAMP, São Paulo, Brasil

Milton de Andrade, State University Santa Caterina UDESC, Florianopolis, Brazil

Melissa de Silva Ferreira, State University Santa Caterina UDESC, Florianopolis, Brazil

Cristina Giudice, Accademia di Belle Arti di Torino

Silvia Magnani, State University Santa Caterina UDESC, Florianopolis, Brazil

Alexandra Rusu, National University of Arts Bucharest, Romania

Maria Schmidt, FreieAkademie Köln, Germany

VioricaSladescu, National University of Arts Bucharest, Romania

Ambra Stazzone, Accademia di Belle Arti di Catania

Cesar Taboada, Escola de Arte e Superior de Deseño “Antonio Faílde” (EASD) Ourense, Spain

Carloalberto Treccani, Accademia “Carrara” di Belle Arti di Bergamo

Giampiero Vincenzo, Accademia di Belle Arti di Catania

10.00 – 18.00 Accademia Albertina
Il senso del (mio) corpo / The Sense of (my) Body, performance multimediale, a cura di Franco Ripa di Meana – replica il 4/07, ore 10.00 – 18.00.

15.00 Pinacoteca Albertina
Mima l’Arte, performance a cura di Iginio De Luca, Monica
Saccomandi
, Guido Curto replica 5/07, ore 15

15.00 Accademia Albertina
Abilitart, spettacolo performativo a cura del CIP (Comitato Italiano Paralimpico) Piemonte

16.00 Circolo dei Lettori
MEET US! I giovani creativi incontrano le imprese dell’arte e del design.

16.00 Barriera di Milano, Torino (Corso Novara angolo Via Bologna – Via Maddalene, Via Bologna – Via Gottardo, Giardino Peppino Impastato – Corso Vigevano angolo Via Cigna)
BARRI ERRAR, IL QUARTIERE FA FLASH MOB! Camminare insieme il quartiere per scoprirlo come un luogo proprio, azione performativa a cura di Monica Saccomandi, Fabrizio Sibona e Fabio Amerio, in collaborazione con Architettura in Città – Festival 2015.
Il percorso si concluderà ai Bagni Pubblici di Via Agliè alle ore 18.00 dove sarà visitabile la mostra ESTO NO ES UN SOLAR degli architetti Ignacio Gravalos e Patrizia Di Monte, realizzata dall’Accademia Albertina in collaborazione con Architettura in Città – Festival 2015.

17.00 Accademia Albertina,Torino
Tufo e bronzo, evento performativo con musica dal vivo, a cura
di Raffaele Mondazzi e degli studenti della Scuola di Scultura
dell’Accademia Albertina e del corso di Tecniche di Fonderia di Franco Marchisio

18.00 MEF – Museo Ettore Fico
Presentazione di una parte della sezione di fotografia del Festival Visita alla mostra temporanea

Party (su invito)

21.30 Museo Egizio
Akhenaton di Agatha Christie, regia di Walter Malosti, Scuola del Teatro Stabile di Torino
Spettacolo a pagamento per i non prenotati.